CAD semplice
370 subscribers
210 photos
7 videos
3 files
225 links
chiacchiere in libertà su AutoCAD, BricsCAD, GstarCAD, nanoCAD, progeCAD, ZWcad ed i CAD basati su DWG

Per contatti scrivi a: @domenicoieva
Download Telegram
#bricscad
BricsCAD V23.2.03-1 per Windows

Rilasciata un nuovo aggiornamento a BricsCAD V 23

Tra i miglioramenti nel modulo base:

-PARAMETRI
Utilizzando l'opzione Proprietà del comando PARAMETRI, è possibile impostare i limiti inferiore e superiore per i parametri dei vincoli 3D in modo che vengano presi in considerazione nelle operazioni dinamiche (ad esempio, DMSPOSTA, SPOSTA e DMRUOTA).

Editor Animazione
È stata aggiunta l'opzione per scegliere tra qualità Bozza (rendering in tempo reale) e qualità completa (rendering in base al preset di rendering corrente).
Ora è possibile specificare l'intervallo di rendering non solo in secondi ma anche in fotogrammi. Il fotogramma e la posizione correnti dell'animazione ora vengono visualizzati nelle proprietà della scena.

AREA
L'area selezionata viene ora evidenziata quando il valore della variabile di sistema SELECTIONAREA è attivo.

BLOCKIFY
La gestione degli oggetti simmetrici è stata migliorata per rendere il comando BLOCKIFY più robusto, risolvendo numerosi problemi con i set di oggetti non riconosciuti o convertiti in modo errato.

CONNETTI
Due linee collineari ma non toccanti possono ora essere unite correttamente con il comando CONNETTI.

Pannello Layer
È stata abilitata la selezione di più righe trascinando la selezione.

Supporto Online per Mappe Bing
Vengono introdotti i comandi CARTAGEO, GEOMAPMODE, GEOMAPIMAGETYPE, GEOMAPIMAGERESOLUTION e AGGIORNAIMMCARTAGEO. Il comando GEOMAPKEY viene introdotto per la chiave Mappe Bing definita dall'utente.
#progecad
progeCAD 2024

E' stata rilasciata la versione 2024 di progeCAD. La versione in italiano dovrebbe essere pronta tra un mese abbondante.
Di seguito alcuni dei numerosi miglioramenti:

VIEWCUBE
per controllare e manipolare la vista del modello nello spazio.

DATALINK
offre la possibilità di collegare un foglio di Excel ad una Tabella del disengo. Ogni modifica fatta succesivamente nel file di Excel si riverbera nella tabella CAD.

XLSIMPORT
Importa un file xls trasformandolo in una tabella stataitca cercando di applicare gli stessi tipi di formattazione presenti nel file.

BLOCCHI IN CELLE
Possibilità di inserire uno o più blocchi all'interno di una cella di una tabella.

CENTERMARK e CENTERLINE
Disegno di Assi dei cerchi e assi di simmetria che restano associati agli oggetti di riferimento.
In caso di traslazione di quest'ultimi gli assi si riposizionano.

migliorato comando MAPIMPORT
Consente l'inserimento di geometrie da file SDF, SQLite e SHAPE. In più anche dati da server internet come WMF.

nuovo comando MAPIINSERT
Permette di inserire immagini multiple

nuovo comando BREAKATPOINT
Comando spezza che spezza gli oggetti nel l'unico punto specificato.

Import di file IFC e REVIT
Importa i file mantenendo la struttura gerarchica. I file di Revit sono risconosciuti anche della versione 2023.

PDFEXPORT
Il comando adesso permette di esportare sia tutti i Layout che il model space creando un PDF multi pagina.

Geolocation
Per specificare un punto geografico nel disegno c'è una nuova interfaccia a finestra dove specificare longitudine, latitudine, altezza e sistema di coordinate.
This media is not supported in your browser
VIEW IN TELEGRAM
#autocad
AutoCAD 2024
E' stata rilasciata la versione 2024 di AutoCAD

Tra le nuove funzionalità

- Nella pagina Start è possibile gestire meglio gli ultimi file aperti o ordinandoli per nome o per data di utilizzo. Su questi file si può effettuare una visualizzazione 'filtrata' in base al nome del file, anche parziale

- Informazioni Approfondite Attività: è attivabile un database locale nel quale memorizzare tutte le operazioni relative all'attività con file DWG : apertura, copia file, spostamento file, pulizia con elimina, stampa, visualizzazione, salvataggio in altro formato, creazione PDF, uso come Xrif. Tenendo traccia di data ora e autore dell'azione.
Tutti questi elementi rappresentano dei potenziali filtri per limitare la visualizzazione dei dati in elenco.

- Suggerimenti posizionamento Blocco: inserendo da tavolozza un blocco già presente nel disegno, AutoCAD propone una rotazione e scalatura del blocco se ci si avvicina con il cursore ad una geometria simile a quella in cui sono stati inseriti altri blocchi simili

Tra i nuovi comandi segnalo:

SOSTITUISCIB
Sostituisce i riferimenti di blocco specificati con un blocco diverso.
È possibile sostituire uno o più blocchi con un altro blocco specificato da un disegno o da un elenco di blocchi recenti o suggeriti.

COPIADATRACCIA
Copia gli oggetti da una traccia nel disegno. Quando una traccia è aperta, con TRACCIASECONDOPIANO attivato, il comando fa selezionare gli oggetti nella traccia da aggiungere al disegno.

SFUMAREVISIONE
Sfuma le revisioni di una Traccia in modo che siano meno visibili.

breve video in italiano 👈
Audio
AutoCAD 2024
#progecad #file
IMPORTARE RILIEVI IN progeCAD

In progeCAD è disponibile il comando _IMPOINT che consente di leggere le coordinate presenti in un file ed inserire, in quella posizione, dei punti o dei vertici di una polilinea o spline.

Il file deve avere le coordinate X,Y e Z separate da una virgola ed elencare un punto per ogni rigo.

La presenza di altre informazioni dopo il valore della Z è comunque accettata nel senso che non viene inserita ma non interrompe l'esecuzione del comando.

Se si sceglie di rappresentare i punti con degli oggetti Punto il comando richiede la dimensione del punto.

Nel video seguente si vede l'importazione di molti punti di un rlievo.
Per renderli visibili, poi, si cambia il tipo di rappresentazione dei punti tramite la variabile PDMODE, da puntiforme a X.
#autocad #file #prestazioni #xrif
ECCESSO DI SCALE ANNOTATIVE IN UN FILE

Quando un file DWG contiene un numero eccessivo di Scale annotative le prestazioni nel disegno possono degradarsi sino a rendere lentissimo il file.

Nella lista delle scale vengono rilevate anche quelle presenti in eventuali XRIF caricati nel disegno.

Il comando MODIFELENCOSCALE serve a gestire le scale annotative.

Tramite la finestra di dialogo che il comando mostra, si possono selezionare e cancellare quelle non desiderate.
Se le scale sono davvero tante un messaggio che invita ad eliminarle automaticamente potrebbe essere mostrato all'apertura del disegno.
Nel caso però le scale provengano dagli XRIF attaccati al disegno queste operazioni (rispondere SI al messaggio o usare il comando MODIFELENCOSCALE) non servono, in quanto, alla successiva riapertura del file, le scale ricompariranno con il caricamento degli XRIF.

L'utilizzo del comando MODIFELENCOSCALE andrebbe pertanto ripetuto in ogni singolo file utilizzato come XRIF.
un elenco di scale proveniente da xrif
Autodesk ha fornito un tool (un file eseguibile) che risolve questo problema elaborando dall'esterno del CAD i file con numerose scale.

Nel video seguente si vede in azione il tool CleanupScales.exe che deve essere copiato all'interno della cartella principale di AutoCAD.

Nella finestra di dialogo si selezionano i file da correggere o la cartella che li contiene, un file template di riferimento per indicare quali scale conservare ed il numero di scale presenti oltre il quale il file DWG deve essere elaborato (scale list threshold).
di seguito il link per scaricare il tool
🔷 per AutoCAD 2021-2023
🔶 per AutoCAD 2019-2020